DAL 17 GIUGNO IN FERIE

 

 

LE NOTTI DI CINEMA AI GIARDINI

A LUGLIO

VENERDÌ 1 SABATO 2  ORE 21:30

DIO ESISTE E VIVE A BRUXELLES

Una commedia surreale in cui Dio è un vero e proprio personaggio che vive a Bruxelles. Sulla terra però, Dio è un vigliacco, con una morale meschina ed è davvero odioso con la sua famiglia. Sua figlia, Ea, si annoia a casa e non sopporta di essere rinchiusa in un piccolo appartamento nell'ordinaria Bruxelles, fino al giorno in cui decide di ribellarsi contro il padre, entrare nel suo computer e trapelare al mondo intero la data fatale della loro morte. Improvvisamente tutti cominciano a pensare a cosa fare con i giorni, i mesi, e gli anni che hanno ancora a disposizione...

DOMENICA 3 – LUNEDÌ 4   ORE 21:30


AL DI LÀ DELLE MONTAGNE

Cina, fine 1999. Tao, una ragazza di Fenyang è corteggiata da due suoi amici d’infanzia, Zang e Lianzi. Zang, proprietario di una stazione di servizio è destinato a un futuro promettente, mentre Liang lavora in una miniera di carbone. In un quarto di secolo, tra una Cina in profonda mutazione e l’Australia come promessa di una vita migliore, le speranze e gli amori di questi personaggi di fronte al loro destino.

MARTEDÌ 5 –MERCOLEDÌ 6  ORE 21:30


JULIETA

Julieta, professoressa cinquantenne, cerca di scrivere a sua figlia Antia tutto quello che ha tenuto segreto per trent’anni, praticamente da quando è nata. Una volta aver scritto la confessione, no sa dove inviarla. A diciotto anni sua figlia se n’è andata e da dodici anni Julieta non ha sue notizie. L’ha cercata con tutti i mezzi possibili ma i risultati della ricerca confermano che per lei Antia resta una perfetta sconosciuta.

GIOVEDÌ 7 – VENERDÌ 8  ORE 21:30

IL PONTE DELLE SPIE

Un avvocato americano viene reclutato dalla CIA durante la guerra fredda per aiutare a salvare Francis Gary Powers, un pilota detenuto in Unione Sovietica. Il 1º maggio del 1960, Francis Gary Powers, arruolato dalla CIA per scattare foto sorvolando ad altissima quota Paesi ostili, durante un volo sull'Unione Sovietica fu abbattuto con un missile terra-aria (anche se ciò non fu mai certo) presso Sverdlovsk; catturato e poi processato come spia, fu condannato a tre anni di reclusione e sette di lavori forzati.

LUNEDÌ 11 – MARTEDÌ 12 ORE 21:30


WEEK END

Dopo un venerdì sera passato in discoteca, al suo risveglio, il cauto e introverso Russell trova Glen nel suo letto. Sebbene la loro avventura sia stata la mera conseguenza di una notte bagnata da fumi d'alcol, la luce del mattino e la sobrietà danno inizio a qualcosa di inaspettato: lungo l'arco del weekend, Russell e Glen si conoscono ed instaurano un legame più profondo di quanto si sarebbero mai aspettati.

MERCOLEDÌ 13 –GIOVEDÌ  14   ORE 21:30


THE DANISH GIRL

Copenhagen, primi anni '20. L'artista danese Gerda Wegener dipinge un ritratto del marito Einar vestito da donna. Il dipinto raggiunge grande popolarità e Einar inizia a mantenere in modo permanente un'apparenza femminile, mutando il suo nome in Lili Elbe. Spinto da ideali femministi e supportato dalla moglie, Elbe tenta di effettuare il primo intervento per cambio di sesso da uomo a donna. L'intervento avrà grosse ripercussioni sul suo matrimonio e sulla sua identità.

VENERDÌ 15  ORE 21.30

NEMICHE PER LA PELLE  

Lucia fa la psicologa degli animali mentre Fabiola ha un'agenzia immobiliare e vende case di lusso. Le due donne si odiano profondamente ma in comune hanno l'amore per Paolo. Il matrimonio con Lucia è durato dodici anni e dopo il divorzio i due sono rimasti in buoni rapporti, mentre quello con Fabiola è durato otto anni. La morte di lui le ha costrette ad incontrarsi anche perché entrambe hanno dovuto confrontarsi con la scoperta di un segreto di Paolo: un figlio.

LUNEDÌ 18 –MARTEDÌ 19   ORE 21:30

LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT

Enzo Ceccotti, un pregiudicato di borgata, entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente precipita dal nono piano e si rialza con qualche graffio, scopre cosi di essere diventato invulnerabile. Ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. Tutto cambia quando incontra Alessia, convinta che lui sia l’eroe del famoso cartone animato giapponese Jeeg Robot d’acciaio.

MERCOLEDÌ 20 GIOVEDÌ 21  ORE 21:30


L’UOMO CHE VIDE L’INFINITO

La vita di Srinivasa Ramanujan, uno dei più grandi matematici dei nostril tempi-

Indiano, autodidatta, genio matematico naturale, il giovane Srinivasa (l’attore Dev Patel) vive nel suo paese un 1913 la frustrazione di talento represso, cacciato paradossalmente dal college per il suo approccio del tutto individualistico e non protocollare agli studi, costretto – si fa per dire, ma meglio di niente vista la fame che c‘è in giro – a fare il contabile in una ditta di spedizioni.

VENERDÌ 22  ORE 21:30

PERFETTI SCONOSCIUTI

Ognuno di noi ha tre vite: una pubblica, una privata ed una segreta. Un tempo quella segreta era ben protetta nell'archivio della nostra memoria, oggi nelle nostre sim. Cosa succederebbe se quella minuscola schedina si mettesse a parlare?

LUNEDÌ 25 – MARTEDÌ 26  ORE 21:30

  

TRA LA TERRA E IL CIELO   

Sulle rive del Gange si incrociano e si mescolano le vite di vari personaggi con le loro storie di amore, libertà, emancipazione. Ma Benares (Varanasi), la città sacra sulle rive del fiume, riserva una punizione severa a coloro che giocano con le tradizioni. Deepak si innamora perdutamente di una ragazza che appartiene a una casta diversa dalla sua. Devi, una giovane studentessa, è tormentata dal senso di colpa per la scomparsa del suo primo amante. Pathak, il padre di Devi è vittima della corruzione della polizia mentre Jhonta è un ragazzino alla ricerca di una famiglia. Tutti aspirano a un futuro migliore, divisi tra le esigenze imposte dalla modernità e il fedele attaccamento alle tradizioni.

MARTEDÌ 26 – MERCOLEDÌ 27 ORE 21:30

THE DRESSMAKER IL DIAVOLO E’ TORNATO

Tilly, una giovane e bella donna, dopo aver trascorso molti anni in Europa, torna nella sua piccola città natale. Dalle più importanti case di moda parigine a un contesto quasi rurale, Tilly rivoluzionerà la sua vita, ritroverà la madre – interpretata da Judy Davis –, si innamorerà inaspettatamente di Teddy (il Liam Hemsworth della saga di Hunger Games e fratello di Chris – alias Thor) e si vendicherà per esser stata cacciata dalla sua terra. Grazie alla sua professionalità e alla bravura maturata con anni di esperienza, Tilly riuscirà a trasmetterà alle donne di Dungatar il suo incredibile senso del bello e dello stile.

VENERDÌ 29 ORE 21:30


BROOKLYN

Una giovane donna irlandese, incapace di trovare lavoro, si dirige a New York dove trova un lavoro in un grande magazzino mentre segue dei corsi serali di contabilità. S'innamora e sposa segretamente un idraulico italiano. Tornata a casa per il funerale della sorella, ritorna alla sua solita routine, ma deve decidere quale vita vuole per se stessa.

logos.001

A LUGLIO...